Dalle origini ad oggi

Nasce in Oratorio il 26 Settembre 1958. Una folta riunione di appassionati Motociclisti danno vita ad una Società sportiva denominata MOTO CLUB GESSATE.
I primi soci, una trentina, si danno subito un responsabile nella persona del Sig. Tresoldi Guido che con l'esperienza acquisita come Segretario del Moto Club Gorgonzola ha portato ordine e organizzazione nell'esuberanza dei giovani appassionati di motociclismo.

La passione motociclistica prese subito la strada giusta e in poche settimane il Moto Club divenne subito una realtà in Gessate.
Il 1 Gennaio 1959 la società era ufficialmente iscritta alla Federazione Motociclistica Italiana e gli viene assegnato il numero di matricola 0015.
Nel 1963 l'attività del Moto Club si espande e la necessità di nuovi spazi organizzativi richiede una Sede indipendente.
Il M.C. Gessate lascia la sede dell'Oratorio e si trasferisce in Via Badia.

Con la Presidenza Tresoldi il Moto Club sviluppa la propria struttura e partecipa, con i propri soci, a tutte le iniziative organizzate dal Comune di Gessate. Ne è esempio la costituzione del Gruppo AVIS Gessate. Significativa la partecipazione alla vita Amministrativa di Gessate, nel periodo 1970-1975 ben 13 dei 70 Consiglieri comunali erano iscritti al Moto Club.

La scomparsa nel 1977 di Guido Tresoldi lascia nello sgomento non solo il Moto Club ma anche l'intera comunità di Gessate.
Nel Gennaio 1978 il MC nomina come presidente Carlo Mantegazza nella certezza e nella consapevolezza che quanto fatto doveva avere un seguito.
Sempre in Gennaio per iniziativa di alcuni Amici di Guido Tresoldi viene istituita l'omonima fondazione che ancora oggi, dopo oltre 30 anni, rappresenta una delle "Istituzioni" operanti sul territorio.

Nel Febbraio 2002, dopo cinque anni di continui successi tecnici ed organizzativi, ci lascia Carlo Mantegazza. Due giorni prima, lo stesso Mangegazza, convoca due consiglieri e chiede a loro di continuare questa bellissima storia. La storia di una Società che ha vissuto con Gessate e per Gessate.

Sempre nel 2002 viene eletto Presidente Arnaldo Bertini.Socio fondatore, grande appassionato di moto, ex direttore di gara della Federazione Motociclistica Italiana mette la propria conoscenza ed esperienza al servizio del MC che, proseguendo le orme dei predecessori, porta a Gessate l'organizzazione di una gara di Campionato Italiano di Regolarità - 1987.

Nel 2007 si affilia al Moto Club Gessate il gruppo FIDAS AMSA di Milano che, entrando successivamente con propri membri nelle strutture direttive del MC, ha apportato oltre a nuovi soci delle "forze sfresche" per rinverdire e tenere alto il nome del Moto Club Gessate.

Alla fine del 2010, il Moto Club, che nello stesso anno ha raggiunto i 201 iscritti, lascia la sede nell'edificio del Comune, ormai non più idonea, per spostarsi in Villa Daccò, condividendo con un'altra associazione una delle stanze a disposizione.
Questa nuova sede oltre ad offrire spazi più ampi per le attività del club, permette di usufruire degli spazi comuni offrendo nuove possibilità di aggregazione e partecipazione.

Nel 2013 Bertini lascia la carica di presidente che viene assunata da Ambrogio Mantegazza figlio di Carlo presidente dal 1978 al 2002.
La presidenza di Ambrogio si conclude con un tragito evento. Mentre si recava in moto al lavoro in una fredda mattina del dicembre 2013, a Monza in zona Malcantone invade la corsia opposta, sembra per evitare un ciclista, e fatalmente si scontra con un autoveicolo che proveniva dal senso opposto.
Alto è il senso di frustazione e la voglia di abbandonare che colpisce tutti i soci del Moto Club ma, come riteniamo avrebbe voluto Ambrogio, bisogna continuare!

L'assemblea dei direttivo del 10.01.2014 assegna a Vito Disimino, già tesoriere e responsabile del tesseramento, la presidenza del Moto Club.

 

Pin It

Utilizziamo alcuni cookies tecnici per migliorare la navigazione sul nostro sito.